HomeBusiness Model Canvas › Struttura dei costi

Struttura dei costi: cosa guiderà il tuo modello di business: valori o costi?

Il blocco della Struttura dei Costi definisce i costi che l’azienda dovrà sostenere per rendere funzionante il proprio modello di business.

Nel processo di mappatura del Business Model Canvas, la struttura dei costi viene lasciata come ultima cosa. Questo perché deriva quasi direttamente dalla struttura dei blocchi relativi alle Attività Chiave, ai Partner Chiave e alle Risorse Chiave.

Analizzando la struttura dei costi, il modello di business può avere:

  • Costi fissi: in questo modello di business i costi rimangono invariati al variare del volume dei beni o dei servizi prodotti (affitti, stipendi, impianti di produzione).
  • Costi variabili: i costi variano a seconda dei volumi di beni e servizi prodotti.
  • Economie di scala: i costi si abbassano nel momento in cui un’azienda si espande (è il caso di grossi marchi che hanno agevolazioni di prezzo molto più elevate rispetto ai piccoli produttori).
  • Economie di scopo: i costi diminuiscono aumentando il raggio d’azione di un’operazione.

I modelli di business vengono descritti in base al fatto che siano guidati dai costi o guidati dal valore.

  • Modelli di business guidati dai costi

La già citata Ryanair è un ottimo esempio di modello di business guidato dai costi. Nel caso di questa azienda, ogni costo diminuito rappresenta un’opportunità in più per rispettare la proposta di valore “voli economici”.

  • Modelli di business guidati dal valore

Ovviamente per tutti i modelli di business è importante ottimizzare, evitare sprechi e porre attenzione ai costi, ma per alcune aziende ancor più importante potrebbe essere utilizzare materie prime pregiate e costose che abbiano una lavorazione esclusiva, oppure veicolare un valore percepito dal cliente molto alto. Un esempio eclatante sono i grandi brand legati al mondo della moda.

L’esempio: un'azienda che produce utensili per il bricolage 

Per un’azienda che produce utensili per il bricolage, la struttura dei costi presenterà costi fissi (tra cui quelli per gli addetti al servizio clienti) e variabili (dipendenti dal quantitativo di utensili da produrre). È possibile realizzare un’economia di scopo, utilizzando brevetti e tecnologie su più modelli e tipologie di utensili.

Consigli utili 

Per compilare al meglio il blocco Struttura dei Costi del Business Model Canvas, ecco qualche consiglio che potrà tornarti utile.

  • Presta attenzione a risorse, partner e attività chiave

Quando andrai a delineare il blocco della struttura dei costi all’interno del canvas, fa’ attenzione a risorse, partner e attività chiave. È importante, infatti, tu ti chieda quale di queste voci avrà un impatto maggiore sui costi, se esistono alternative o se, per ottenere un determinato risultato, tu debba invece sostenere necessariamente tutti quei costi.

  • Occhio ai costi elevati

Se avrai svolto correttamente l’analisi, in presenza di costi elevati dovrai fare un confronto con i flussi di ricavi. Ovviamente il tuo modello di business diventerà sostenibile solo se questi ultimi sono più elevati dei costi. In caso contrario, è possibile tu abbia commesso errori nell’attribuzione del prezzo per il prodotto/servizio proposto o nella modalità di pagamento o che, ancora, tu non abbia ottimizzato correttamente le risorse. Fare attenzione a tutti questi aspetti ti permetterà di anticipare errori che, una volta sul mercato, diventano difficili da correggere nel breve periodo.

PRECEDENTE

 ← Partner chiave: in che modo possono aiutare?

SUCCESSIVO

Il Business Model Canvas →

E adesso cosa vuoi fare?

Voglio mettermi subito al lavoro

Scarica subito il Business Model Canvas in pdf, per stamparlo e metterti al lavoro.

Scarica gratuitamente il Canvas

Approfondisci: meglio e prima

Un corso completo per apprendere le logiche del Business Model Canvas e come passare dalla teoria alla pratica.

Accedi gratuitamente al corso

Penso potrebbe diventare parte integrante del mio lavoro

Scopri la Business Design Academy e i percorsi per diventare Business Designer.

Scopri i percorsi professionalizzanti
Chi siamo

Chi siamo
Il Business Design

Case History
Contatti

Servizi

Sprint
Acceleratore per PMI
Acceleratore per Professionisti
Formazione per aziende

Risorse

Libri
Tool e Canvas
Articoli
Webinar

Academy

L'Academy
Business Model Canvas
Business Model Sprint
Diventa Business Designer

Pagine più visitate

Il Design Thinking
B2B Canvas
Creare Modelli di Business
Eventi