Tempo di lettura stimato: 1 minuti

Cos’è il Design Thinking? Come funziona? E perché è importante?

Il World Economic Forum, nel Report dedicato al futuro del lavoro 2018, afferma che nel 2022 non meno del 54% dei dipendenti avranno bisogno di integrare, aggiungere, modificare competenze per poter continuare a creare valore. Ma il trend non lascerà immuni anche gli altri lavoratori: “ridisegnarsi” sarà un’esigenza comune, in linea con i cambiamenti socio-economici già in atto. Per questo e altri motivi il Design Thinking è ora  sulla bocca di tutti. Quindi comincia ad essere urgente interessarsi ad approfondire di cosa si tratta.

Michael Lewrick, Patrick Link e Larry Leifer, tra i maggiori esperti al mondo di Design Thinking, hanno provato a spiegare questo potente approccio in un manuale dal forte impatto visivo e ricco di contenuto. Un bestseller internazionale, che sta aiutando gli innovatori in tutto il mondo a scoprire un nuovo mindset per il problem solving creativo.

Il Design Thinking è un metodo che insegna a generare innovazione tangibile, rispondendo in concreto ai bisogni delle persone. In questo manuale troverai quello che serve per mettere in piedi un’organizzazione agile ed efficiente, capace di affrontare i rapidi cambiamenti del mercato grazie a processi basati sulla collaborazione e sul confronto costante di esperienze e punti di vista.

Beople ha curato l’edizione italiana del manuale, ricco di strumenti, linee guida, mappe visuali e consigli pratici per iniziare ad applicare il Design Thinking alla propria organizzazione. O a se stessi.

Scopri di più cliccando sull’immagine!

Leave a Reply